Allegato 3 e 4

MODELLO UNICO DI INFORMATIVA PRECONTRATTUALE EX ART. 49 REGOLAMENTO ISVAP. 5/2006 SEZIONE A Allegato 3 (ex modello 7A) COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI CONFRONTI DEI CONTRAENTI

Ai sensi delle disposizioni del D.Lgs. n. 209/2005 (Codice delle assicurazioni private) e del regolamento ISVAP (ora IVASS) n. 5/2006 in tema di norme di comportamento che devono essere osservate nell’esercizio dell’attività di intermediazione assicurativa,gli intermediari:

a) prima dell’adesione alla proposta di assicurazione o, qualora non prevista, della Data di Effetto del Contratto, consegnano al Contraente copia del documento che contiene notizie sull’intermediario stesso, sulle potenziali situazioni di conflitto di interessi e sulle forme di tutela del Contraente;

b) prima dell’adesione alla proposta di assicurazione o, qualora non prevista, della Data di Effetto del Contratto, illustrano al Contraente - in modo corretto, esauriente e facilmente comprensibile - gli elementi essenziali del contratto con particolare riguardo alle caratteristiche, alla durata, ai costi, ai limiti di copertura, agli eventuali rischi finanziari connessi alla sua adesione e ad ogni altro elemento utile a fornire un’informativa completa e corretta;

c) sono tenuti a proporre o consigliare contratti adeguatialle esigenze di copertura assicurativa e previdenziale del Contraente, nonché, ove appropriato in relazione alla tipologia del contratto, alla sua propensione al rischio; a tal fine acquisiscono dal Contraente stesso ogni informazione che ritengono utile;

d) informano il Contraente della circostanza che il suo rifiuto di fornire una o più delle informazioni richieste pregiudica la capacità di individuare il contratto più adeguato alle sue esigenze; nel caso di volontà espressa dal Contraente di acquisire comunque un contratto assicurativo ritenuto dall’intermediario non adeguato, lo informano per iscritto dei motivi dell’inadeguatezza;

e) consegnano al Contraente copia della documentazione precontrattuale e contrattuale prevista dalle vigenti disposizioni, copia del contratto stipulato e di ogni altro atto o documento da esso sottoscritto;

  1. possono ricevere dal Contraente, a titolo di versamento dei premi assicurativi, i seguenti mezzi di pagamento: 1. assegni bancari, postali o circolari, muniti della clausola di non trasferibilità, intestati o girati all’impresa di assicurazione oppure all’intermediario, espressamente in tale qualità;

  2. ordini di bonifico, altri mezzi di pagamento bancario o postale, sistemi di pagamento elettronico, quali ad esempio carta di credito, che abbiano quale beneficiari uno dei soggetti indicati al precedente punto 1;

  3. denaro contante, esclusivamente per i contratti di assicurazione contro i danni del ramo responsabilità civile auto e relative garanzie accessorie (se ed in quanto riferite allo stesso veicolo assicurato per la responsabilità civile auto), nonché per i contratti degli altri rami danni con il limite di settecentocinquanta euro annui per ciascun contratto.

 

DATI ANAGRAFICI DEL CONTRAENTE
(Non necessaria la compilazione in caso di accettazione online)


Nome e Cognome o Ragione Sociale: _____________________________________________________
Codice Fiscale e P. IVA: ________________________________________________________________
Residenza o Sede Legale: _______________________________________________________________
Polizza Numero e Compagnia:___________________________________________________________

 

ALLEGATO 4 (ex modello 7B) INFORMAZIONI RESE AL CONTRAENTE PRIMA DELLA SOTTOSCRIZIONE DELLA PROPOSTA O, QUALORA NON PREVISTA, DEL CONTRATTO

SOGGETTO CHE INTERMEDIA IL CONTRATTO

             Da compilare qualora il contratto sia intermediato da broker o intermediario differente da Assigea Snc 


Assigea informa il cliente che l’intermediazione di questo contratto è effettuata in collaborazione con il broker/intermediario che segue:


Nome e Cognome: __________________________________________________________________________
Qualifica: ( ) Ditta individuale; ( ) Rappresentante legale; ( ) Amministratore delegato; ( ) Direttore Generale; ( ) Responsabile dell’attività d’intermediazione; ( ) Addetto all’intermediazione (iscritto in sez. Sezione E del RUI) al di fuori dei locali del broker/intremediario sopra indicato; ( ) Addetto interno all’intermediazione del broker/intermediario sotto indicato; ( ) Addetto/responsabile di collaboratore (iscritto in Sez. E del RUI) del broker/intermediario sopra indicato
Iscritto al RUI Sezione: __
Data iscrizione: _____________________
Sede operativa: _____________________
Telefono: _____________________
Posta Elettronica (Email): ______________________


In questo caso il pagamento del premio non ha effetto liberatorio, ai sensi dell’art. 118 c.a.p. e 55 Reg. Isvap. La copertura è pertanto subordinata all’assolvimento degli obblighi assunti dall'Intermediario nei confronti del collega che ha il rapporto con gli assicuratori, purché quest’ultimo abbia ricevuto autorizzazione all’incasso dei premi ai sensi degli artt. 118 c.a.p. e 55 Reg. Isvap.

 

Gli estremi identificativi e di iscrizione dell’intermediario possono essere verificati consultando il RUI sul sito internet dell’IVASS (www.ivass.it) – Via del Quirinale 21 - 00187 Roma.
 

Sezione 2
Informazioni sull’attività svolta dall’intermediario assicurativo e riassicurativo


a. L’intermediario agisce su incarico del cliente.
b. Stante la numerosità di rapporti di libera collaborazione in essere tra Assigea Snc e i Partner Assicurativi, la lista degli stessi, è allegata alla presente (Allegato 2 – Elenco Imprese) ai sensi dell’articolo 22, comma 10, del decreto legge 18 ottobre 2012, n. 179, convertito nella legge 17 dicembre 2012, n. 221.

 

Con riferimento al pagamento dei premi:
a. Assigea Snc informa il cliente che i premi pagati dal contraente all’intermediario e le somme destinate ai risarcimenti o ai pagamenti dovuti dalle imprese, se regolati per il tramite dell’intermediario, costituiscono patrimonio autonomo e separato dal patrimonio dell’intermediario stesso.


Sezione 3
Informazioni relative alle remunerazioni


a. La natura del compenso dell’intermediario è determinato da una combinazione tra un onorario a carico del cliente e una provvigione inclusa nel premio assicurativo.
b. La determinazione dell’onorario può variare in percentuale sul premio lordo corrisposto dal cliente a fronte del contratto assicurativo tra lo 0 ed l'80%.
L’onorario verrà comunque esattamente determinato nel suo ammontare e comunicato al cliente nella fase di preventivazione.
c. (in attuazione alle disposizioni dell’art 131 del Codice delle Assicurazioni ed all’art. 9 del Regolamento di attuazione 23/2008 emanato dall’Isvap che disciplinano la trasparenza dei premi e delle condizioni del contratto nell’assicurazione obbligatoria veicoli e natanti).
d. Per i contratti RCA, viene allegata una tabella (ALLEGATO 1) nella quale sono specificati i livelli provvigionali riconosciuti al broker/Intermediario dall’Impresa di assicurazione con la quale lo stesso ha rapporti di affari per la RCA. Le provvigioni in cifra fissa ed in percentuale sul premio lordo, riconosciute per il contratto proposto, cui la presente informativa si riferisce, sono invece rilevabili dal preventivo o dallo stesso contratto. Nel caso di contratto intermediato tramite Agenzia della Impresa di assicurazione, le provvigioni indicate sono quelle riconosciute dall’Impresa di assicurazione alla sua Agenzia, mentre quelle riconosciute da quest’ultima al broker/Intermediario, facoltativamente indicate, sono parte delle precedenti e non rappresentano quindi un aumento del premio.
 

Sezione 4
Informazioni relative a potenziali situazioni di conflitto d’interessi


Informazioni generali
Il soggetto che entra in contatto con il cliente e/o l'Intermediario (Assigea Snc) non detiene una partecipazione diretta o indiretta superiore al 10% del capitale sociale o dei diritti di voto di una Impresa di assicurazione.
Nessuna Impresa di assicurazione o impresa controllante di una Impresa di assicurazione è detentrice di una partecipazione diretta o indiretta superiore al 10% del capitale sociale o dei diritti di voto del soggetto che entra in contatto con il cliente e/o del broker/Intermediario (in caso contrario indicare i nominativi delle imprese).
Con riguardo al contratto proposto Assigea Snc dichiara di proporre contratti in assenza di obblighi contrattuali che gli impongono di proporre esclusivamente i contratti di una o più imprese di assicurazione.
Con riguardo al contratto proposto:
a. Assigea Snc propone contratti coerenti con le richieste ed esigenze di copertura assicurativa e previdenziale del contraente o dell’assicurato. A tal fine, prima di far sottoscrivere una proposta o, qualora non prevista, un contratto di assicurazione, acquisisce dal contraente le informazioni utili a valutare le sue richieste ed esigenze.
b. Assigea Snc non distribuisce in modo esclusivo i contratti di una o più imprese di assicurazione.
c. Assigea Snc distribuisce contratti in assenza di obblighi contrattuali che gli impongono di offrire esclusivamente i contratti di una o più imprese di assicurazione e non fornisce consulenza basata su un’analisi imparziale e personale. Assigea Snc intrattiene accordi di collaborazione con le imprese elencate nel successivo Allegato 2, percependo i livelli provvigionali ivi altresì riportati relativamente all’RCA.
d. La comparazione delle polizze assicurative, ove effettuata (es. assicurazioni auto, moto, professionali ecc.) avviene di norma tra i soli prodotti delle imprese con cui Assigea Snc ha stipulato accordi di partnership che prevedono il riconoscimento di provvigioni in relazione a ciascun contratto stipulato; a causa di tale circostanza la comparazione generata potrebbe essere meno vantaggiosa per il consumatore rispetto ad una comparazione completa dell’intera offerta reperibile sul mercato.

Sezione 5
Informazioni sugli strumenti di tutela del contraente

 

a. Ai sensi dell’art. 117 del Codice delle Assicurazioni, i premi pagati dal contraente agli intermediari e le somme destinate ai risarcimenti o ai pagamenti dovuti alle Imprese di assicurazione, se regolati per il tramite dell’intermediario costituiscono patrimonio autonomo e separato dal patrimonio dell’intermediario stesso.
L’attività di intermediazione esercitata è garantita da una polizza di Assicurazione di Responsabilità Civile che copre i danni arrecati ai contraenti, da negligenze ed errori professionali dell’intermediario o da negligenze, errori professionali e infedeltà dei dipendenti, dei collaboratori o delle persone del cui operato l’intermediario deve rispondere a norma di legge.
b. Il Contraente ha la facoltà, ferma restando la possibilità di rivolgersi all’Autorità Giudiziaria, di inoltrare reclamo per iscritto - oltre che all’impresa - all’intermediario a mezzo posta ovvero e-mail, ai seguenti recapiti: Assigea Snc di Bordoni Umberto & C. Via Meriggio, 2 23100 SONDRIO (SO) – e-mail: info@assigeasondrio.it
Il contraente qualora non dovesse ritenersi soddisfatto dall’esito del reclamo o in caso di assenza di riscontro da parte dell’impresa entro il termine massimo di quarantacinque giorni, può rivolgersi all’IVASS, Servizio Tutela degli Utenti, Via del Quirinale n.21-00187 Roma, allegando la documentazione relativa al reclamo trattato per l’eventuale inoltro all’autorità competente in caso di lite transfrontaliera.


c. Il Contraente ha anche la facoltà di avvalersi di altri eventuali sistemi di risoluzione stragiudiziale delle controversie previsti dalla normativa vigente, quali:
• per le controversie inerenti il contratto ovvero relative alla stipula di polizze Vita o Danni, promuovere un Procedimento di Mediazione,
interpellando un Organismo di Mediazione tra quelli presenti nell’elenco del Ministero della Giustizia, consultabile sul sito www.giustizia.it (ai sensi dell’art. 5 D.Lgs. 4 marzo 2010, n. 28, così come modificato dall’art. 84, comma 1, del D.L. 21 giugno 2013, n. 69 e convertito nella Legge n.98 del 09 agosto 2013).
• Per le controversie in materia di risarcimento del danno da circolazione la cui richiesta non sia superiore a €50.000,00 avviare il procedimento di Negoziazione Assistita ai sensi dell’art. 3 del D.L. 132 settembre del 2014, convertito in legge 10 novembre 2014 n.162.
Per le controversie relative ai sinistri r.c. auto, la cui richiesta di risarcimento non sia superiore a €15.000, è possibile accedere alla procedura di Conciliazione Paritetica. L’accesso potrà essere effettuato per il tramite di una delle Associazioni dei consumatori aderenti al sistema e indirizzando apposita richiesta di conciliazione secondo le modalità descritte sui siti: www.ivass.it ovvero www.ania.it.
• Per la risoluzione di liti transfrontaliere il reclamante con domicilio in Italia può presentare il reclamo all’Ivass o direttamente al sistema esterocompetente per l’attivazione della procedura FINNET, mediante accesso al sito internet all’indirizzo http://ec.europa.eu/finance/finservicesretail/redress/index_en.htm.
• In presenza di apposita clausola contrattuale, potrà ricorrere all’Arbitrato disciplinato ai sensi dell’articolo 806 e seguenti del codice di procedura civile.
d. Il Contraente e l’Assicurato hanno la facoltà di rivolgersi al Fondo di Garanzia per l’attività dei mediatori di assicurazione e riassicurazione, istituito presso la Consap, Via Yser 14, 00198 Roma, telefono 06/857961 per chiedere, laddove ne esistano i presupposti ed il diritto a farlo, il risarcimento del danno patrimoniale loro causato dall’esercizio dell’attività d’intermediazione, che non sia stato risarcito dall’intermediario stesso o non sia stato indennizzato attraverso la polizza di cui al precedente punto.
e. Ai sensi dell’art. 118 del D. Lgs 209/2006, in caso di autorizzazione della Compagnia al Broker/Intermediario ad incassare i premi – ovvero di autorizzazione dell’agenzia ratificata alla compagnia – il pagamento del premio eseguito in buona fede al Broker/Intermediario o ai suoi collaboratori, ha effetto liberatorio per il contraente nei confronti della Compagnia e conseguentemente impegna la Compagnia ( e, in caso di coassicurazione, tutte le Compagnie coassicuratrici) a garantire la copertura assicurativa oggetto del contratto.
Ai sensi dell’art. 118 del D.lgs 209/2006, nel caso di assenza di autorizzazione della Compagnia o dell’agenzia al Broker/Intermediario ad incassare i premi – ovvero in caso di autorizzazione da parte dell’agenzia non ratificata dalla Compagnia – il pagamento del premio eseguito in buona fede al Broker/Intermediario o ai suoi collaboratori non ha effetto liberatorio per il contraente nei confronti della Compagnia e conseguentemente non impegna la Compagnia (né, in caso di coassicurazione, le Compagnie coassicuratrici) a garantire la copertura assicurativa oggetto del contratto.
Nel caso il broker/Intermediario e/o suoi collaboratori, abbiano ricevuto autorizzazione, ai sensi dell’art. 118 c.a.p. e 55 Reg. Isvap, all’incasso dei premi per conto della Impresa di assicurazione o dell’Agenzia, il pagamento del premio eseguito al broker/Intermediario od ai suoi collaboratori, si considera effettuato direttamente all’Impresa.
In assenza della suddetta autorizzazione, il pagamento del premio eseguito al broker/Intermediario non ha immediato effetto liberatorio e la decorrenza della copertura è subordinata alla attuazione degli accordi esistenti con la Impresa di assicurazione o la Agenzia. In tal caso l’intermediario è obbligato a fornire al cliente informazioni sulla effettiva decorrenza della copertura.
Stante la numerosità di rapporti di libera collaborazione in essere tra Assigea Snc e le Compagnie e/o agenzie o intermediari di assicurazione, la lista delle Compagnie e agenzie con le quali Assigea Snc intrattiene rapporti di libera collaborazione, con specificazione a fianco di ognuna di esse se Assigea Snc è autorizzata, oppure no, ad incassare il premio con effetto liberatorio per il contraente, è disponibile come "Allegato 2" al presente documento.
 

PARTE PER LA SOTTOSCRIZIONE DEL CONTRAENTE
(Non necessaria la compilazione in caso di accettazione online).


Nome e Cognome o Ragione Sociale: _____________________________________________________
Codice Fiscale: ________________________________________________________________________
P.IVA: _______________________________________________________________________________
Residenza o Sede Legale: _______________________________________________________________
Polizza Numero: _______________________________________________________________________
Compagnia:___________________________________________________________________________
 

In ottemperanza all’art. 49 del Regolamento ISVAP n. 5 del 16/10/2006, il sottoscritto contraente dichiara:


- Di aver ricevuto il modello 3 (ex modello 7A)
- Di aver ricevuto il presente modello 4 (ex modello 7B)
- Di aver ricevuto l’informativa sulla privacy
- Di aver preso visione dell’elenco delle Compagnie assicurative e delle Agenzie, Broker o Intermediari con cui MioAssicuratore Srl ha in essere o meno
autorizzazione ai sensi dell’Art. 55 del Regolamento Ivass n. 5/2006 (vedi Allegato 2).
- Di aver ricevuto la documentazione precontrattuale e contrattuale prevista dalle disposizioni vigenti.

Luogo e Data:_____________, Li______________

 

     Firma


____________________
Si prega vivamente di restituire la presente dichiarazione compilata e sottoscritta.

ALLEGATO 1 (RC AUTO)


INFORMAZIONI RELATIVE ALLA MISURA DELLE PROVVIGIONI RICONOSCIUTE DALLE IMPRESE, PER I CONTRATTI RCA SU NUOVO RISCHIO O RINNOVO

TIPO*             COMPAGNIA                              SETTORE RC AUTO OBBLIGATORIA                                      PROVVIGIONI**

   C                        HDI ASS.NI                            Autovetture - Ciclomotori e Motocicli - Natanti -                              7,81%

                                                                         Autocaravan ed Ambulanze -Altri veicoli a motore         

   C                      NOBIS                                     Vedi prima Colonna                                                                    12%

   C                      GENIALLOYD                            Vedi prima Colonna                                                                     5-10%

    I                      ALLIANZ                                  Vedi prima Colonna                                                                    5-10%

    I                      CATTOLICA                              Vedi prima Colonna                                                                    5-9,52%

    I                      UNIPOL SAI                              Vedi Prima Colonna                                                                    5-12,80

    I                      ZURICH ASS.NI                         Vedi prima Colonna                                                                    6,35%-7,94%

    I                      PRIMA ASS.NI                           Vedi prima Colonna                                                                    5%-10%

    I                      VITTORIA ASS.NI                      Vedi prima Colonna                                                                    9,20-10,20%

    I                      CON TE                                    Vei Prima Colonna                                                                      11%

*Legenda: C = Compagnia; I = Intermediario
**La provvigione complessiva riconosciuta dalla Compagnia per i contratti RCA qui indicata potrebbe essere ripartita tra Assigea Snc e l’Agente di Assicurazione o Intermediario che svolge l’attività di intermediazione.


 

(ALLEGATO 2 ELENCO IMPRESE)


Elenco delle imprese di assicurazione con le quali l’Intermediario intrattiene rapporti di collaborazione
e se per le stesse è autorizzato all’incasso
 

IMPRESA                                                INDIRIZZO                                                                                  AUTORIZZ. ALL’INCASSO

 

METLIFE EUROPE                       VIA ANDREA VESALIO , 6 - 00116 ROMA ( RM )                                                     Si

HDI ASSICURAZIONI S.P.A.          VIALE ABRUZZI , 10 - 187 ROMA ( RM )                                                               Si

UCA ASSICURAZIONI                   PIAZZA SAN CARLO , 161 - 10123 TORINO ( TO )                                                 Si

HDI VITA ASSICURAZIONI           VIA ABRUZZI 10 , - 187 ROMA ( RM )                                                                   Si

ITALIANA ASSICURAZIONI           VIA TRAIANO , 18 - 20149 MILANO ( MI )                                                            Si

CHUBB EUROPEAN GROUP SE       VIA FABIO FILZI , 29 - 20124 MILANO ( MI )                                                       Si

NOBIS ASS.NI SPA                       VIALE COLLEONI , 21 - 20864 AGRATE BRIANZA (MB )                                         Si

XL INSURANCE COMPANY SE         CORSO COMO , 17 - 20154 MILANO ( MI )                                                          Si


 

Elenco degli intermediari con i quali l’Intermediario intrattiene rapporti di libera collaborazione ai sensi
dell’art. 22 D.L 179/2012 convertito in L. 221/2012

FORNITORE                                         IMPRESA                                     RUI                 AUTORIZZ.  ALL’INCASSO    FIDEJUSSIONE

 

ASSITA SPA                                D.A.S. ASS.NI SPA/AM TRUST                A000012675                                  Si                     No

ASSITA SPA                                ASSICURATRICE MILANESE                   A000012675                                  Si                     No

ARGO BROKER SRL                     HARMONY MUTUELLE/XL INSURANCE     B000193137                                  Si                      No

PRIMA ASSICURAZIONI               GREAT LAKE INSURANCE/PARISIENNE    A000511660                                  Si                     No 
MONTI MARCO                            VITTORIA ASS.NI SPA                          A000618413                                   No                    No

BROKER GENESI SRL                    LLOYD'S OF LONDON                           B0000460422                                 Si                     No

BESSEGHINI LINO                        ALLIANZ SPA                                      A000618413                                   Si                      No

BESSEGHINI SRL                          CATTOLICA SPA                                  A000573507                                   Si                     No

LONGONI ASSICURAZIONI            ZURICH INSURANCE                            A000118675                                   Si                     No

LINK UNDERWRITING                   D.A.S/STEWART TITLE/GREAT LAKE     A000401037                                   Si                     No

LINK UNDERWRITING                   LLOYD'S OF LONDON/AVIVA                A000401037                                   Si                     No

LIBERTY SPECIALITY                     LIBERTY MUTUAL                              2017AC009                                     Si                     No

STAGNI ASS.NI                             UNIPOL SAI                                       A000129451                                   Si                     No

L&Q CONSULENZE                         UNIPOL SAI                                      A000072117                                    Si                     No

UNDERWRITING INSURANCE          HCC/LLOYD'S/DAS                            A000068713                                    Si                     No
AGENCY INTERNATIONAL               AM TRUST

INNOVACTION SRL                         LLOYD'S/AIG/TUA                             B000575721                                   Si                    No

Admira Intermediary Services SA      CON TE                                           UE00010496                                   No                   Si

EUROPEAN BROKER INTERNATIONAL  (più brevemente EBA)                    B000051384                                   Si                    No

Compagnie con cui EBA intrattiene i rapporti di collaborazione: Adriatica, Aviva, Axa, Allianz, Generali, Vittoria, Unipol, Zurich, Genialloyd, Prima,

Con te, 

CONTATTI:​

Email:      info@assigeasondrio.it

Pec:         assigea@pec.it

Phone:     0342-223611

Fax:         0342-1852032

ORARI:

Lun-Ven:  9.00-12.30

              14.00-18.00

©2020 Assigea Snc di Bordoni Umberto & C. - Registro Intermediari n. A000131861 Partita IVA e C.F.- 00830580148 - REA: SO - 6287

Sede Amministrativa: Via Meriggio, 2 - 23100 Sondrio (SO) Sede Legale: Via Pio Rajna, 1 -  23100 Sondrio (SO)