C.a.r. - Contractor All Risk
C.a.r. Merloni

È una polizza decennale a garanzia dell’immobile prevista per le opere edilizie in costruzione di cui il costruttore promette la vendita.

La polizza è prevista per le opere “private” e nel Codice degli appalti pubblici.

OPERE PRIVATE (DECENNALE POSTUMA DLGS 210/2004)

La polizza è stata istituita dal sistema legislativo italiano, che ne ha prescritto l’obbligo di stipula da parte del costruttore.

E’ una assicurazione obbligatoria a tutela dell’ acquirente, prevista all’interno del quadro normativo della Legge 210/2004. È fatto obbligo al venditore/costruttore di contrarre, all’atto del trasferimento della proprietà all’acquirente, una polizza “Indennitaria decennale”, con effetto dalla data di ultimazione dei lavori, a beneficio dell’acquirente stesso. La garanzia serve a mantenere indenne il compratore dai danni all’immobile derivati dai vizi e dai difetti che dovessero emergere all’indomani del trasferimento della proprietà.

L'art. 4 del decreto legislativo n. 122 del 20 giugno 2005 contenente le "Disposizioni per la tutela dei diritti patrimoniali degli acquirenti di immobili da costruire, a norma della L. 2 agosto 2004, n. 210" stabilisce che il costruttore detiene l'obbligo di stipulare "una polizza assicurativa indennitaria decennale a beneficio dell'acquirente e con effetto dalla data di ultimazione dei lavori a copertura dei danni materiali e diretti all'immobile, compresi i danni ai terzi, derivanti da rovina totale o parziale, oppure da gravi difetti costruttivi delle opere, per vizio del suolo o per difetto della costruzione, e comunque manifestatisi successivamente alla stipula del contratto definitivo di compravendita o di assegnazione".

OPERE PUBBLICHE (INDENNITARIA DECENNALE DLGS 50/2016)

ABROGATO DALL'ART. 217 DEL DLGS 50/2016, IN VIGORE DAL 19/04/2016

PRIMO COMMA Per i lavori di cui all'articolo 129, comma 2, del codice, l'esecutore dei lavori é obbligato a stipulare, con decorrenza dalla data di emissione del certificato di collaudo provvisorio o del certificato di regolare esecuzione o comunque decorsi dodici mesi dalla data di ultimazione dei lavori risultante dal relativo certificato, una polizza indennitaria decennale a copertura dei rischi di rovina totale o parziale dell'opera, ovvero dei rischi derivanti da gravi difetti costruttivi. La polizza deve contenere la previsione del pagamento in favore del committente non appena questi lo richieda, anche in pendenza dell'accertamento della responsabilità e senza che occorrano consensi ed autorizzazioni di qualunque specie. Il limite di indennizzo della polizza decennale non deve essere inferiore al venti per cento del valore dell'opera realizzata e non superiore al quaranta per cento, nel rispetto del principio di proporzionalità avuto riguardo alla natura dell'opera. 

 

Per garantire la fattibilità delle stipula dei contratti Assicurativi è preferibile stipulare la polizza DECENNALE all'atto dell'inizio del Cantiere. Questo evita di contrattare la Postuma in presenza di sinistri nel periodo post Costruzione.

In tale eventualità (per effetto dei sinistri) si potrebbero determinare degli aumenti di premi non quantificabili e particolarmente onerosi.

 

 

  1. Elenco dei documenti necessari per il rilascio delle Garanzie:

  2. Questionario DLGS 201/2004

  3. Questionario Car

         Questionario Car  

        Questionario Postuma

Siamo a tua completa disposizione per analizzare le tue esigenze di carattere Fidejussorio e Car, offrendoti una consulenza personalizzata in base alle tue esigenze

 

CONTATTI:​

Email:      info@assigeasondrio.it

Pec:         assigea@pec.it

Phone:     0342-223611

Fax:         0342-1852032

ORARI:

Lun-Ven:  9.00-12.30

              14.00-18.00

©2020 Assigea Snc di Bordoni Umberto & C. - Registro Intermediari n. A000131861 Partita IVA e C.F.- 00830580148 - REA: SO - 6287

Sede Amministrativa: Via Meriggio, 2 - 23100 Sondrio (SO) Sede Legale: Via Pio Rajna, 1 -  23100 Sondrio (SO)